Ma cosa ti incuriosisce particolarmente?
Post 302
Tags: Il design spiegato a mia madre, Rizzoli, Alfano Miglietti, Fabio Novembre
 
 
È difficile stabilire su che cosa si posa lo sguardo. Posso però dire che in situazioni di bombardamento sensoriale quali fiere, supermercati, grandi magazzini, la mia capacità di resistenza si è ridotta al minimo. Le barriere di selezione delle informazioni in entrata si sono mediamente alzate per tutti, ma specialmente per chi come me si occupa di innovazione estetica. Diciamo che faccio il possibile per mantenere allenata la sensibilità e alto il livello di attenzione, ma che rinuncio a priori alle forme di comunicazione che non condivido. Per esempio, in casa mia è bandita la televisione.

 
 
see also:
 
back